Circondarsi di persone che ci apprezzano e ci vogliono bene, è un ottimo antidoto all’ansia e alla depressione, bloccando la tendenza all’autocritica, all’isolamento, alla ruminazione rituale di comportamenti distruttivi.

Pianificare dunque il  tempo ritagliando uno spazio da trascorrere con le persone con cui ci troviamo bene, ci sentiamo compresi e sintonizzati è fondamentale e costituisce un prezioso regalo che ci facciamo durante i giorni di festa.
Allo stesso modo, anche se la giornata è piena di impegni è possibile trovare il tempo per fare qualcosa che piace e rilassa: ascoltare della musica, dipingere, fare un bagno caldo, una piacevole

Newsletter

telefonata ad un amico, prepararsi una buona cioccolata calda, fare una passeggiata, portare a spesso il cane, ordinare la propria stanza, scrivere il diario, dedicarsi al giardinaggio o al bricolage o qualsiasi cosa lasci una sensazione di benessere e ricarica.

“Comunicare le proprie emozioni così come sono, scoprirsi, lasciarsi vedere così come si è, significa rinunciare al controllo delle impressioni che suscitiamo nell’altro, e quindi al potere difensivo e aggressivo di questa manipolazione.”  (G.P. Quattrini)

Circondarsi di #positività è il migliore rimedio per far entrare il sole dentro di te anche quando fuori c’è freddo e piove!

Dr.ssa Angela Elia

 

 

pulsantearticolo



Condividi l'articolo sui social!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn